Esperienze ed impressioni Luoghi e persone

Riprendono i concerti in Filanda, musica una sera di settembre

15 Settembre 2020

Un concerto in Filanda questa sera ha un significato più profondo del solito. Non sarà probabilmente come gli altri, ma è un segnale di speranza per una normalità diversa e voluta. E’ il primo concerto dell’anno dell’Associazione culturale Filanda Motta e vede protagonisti i musicisti di Bizzotto&Friends in un concerto di musica classica contemporanea, con le musiche di Darius Milhaud e Caspar Diethelm, affiancate ad un trio di Mozart. Direttore artistico del gruppo è Renato Bizzotto, maestro dell’oboe che ha suonato con orchestra e ensemble di tutto il mondo, e da solista. Con lui sul fagotto c’è Leonardo Bizzotto, giovane concertista pluripremiato, e al clarinetto Diego Baroni. Si tratta di un abbinamento di strumenti particolare, creato nel 1920 in Francia, e sperimentato da compositori quali Darius Milhaud del “Groupe des Six” di Parigi, per dare una svolta alla musica classica “impressionista”.

Questa sera 15 settembre, ore 20:45.

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.