Luoghi e persone

Musica etnica e jazz una sera di novembre in Filanda

2 novembre 2018

Domenica 4 novembre, alle ore 17:30, l’Associazione Culturale Filanda Motta presenta “Walking Sounds”, un progetto nato dall’esperienza di Luca Chiavinato e Dario Bano nel campo profughi di Domiz nel Kurdistan iracheno nel 2017, e dal loro incontro con musicisti, cantatori e suonatori di oud, giovani e professionisti. Un’imprevedibile ed altamente creativa somma di energie che porta all’originale risultato musicale di “Walking Sounds”. Niwar Ismat Issa, Zhalyan Karim Ahmed e Saman Fakhradin Abdulkareem – coordinatore della parte mediorientale del progetto – si uniscono a Aisha Ruggieri, Dario Bano, Sergio Marchesini, e Luca Chiavinato, in un concerto che saprà catturare l’attenzione degli appassionati di etnica e jazz, ma non solo.
I Laboratori Musicali, coordinati da Luca Chiavinato, si svolgono all’interno dei progetti di coesione sociale e difesa dei diritti umani curati dalle associazioni Un Ponte Per… e Associazione Ya Basta – Caminantes in Iraq.
Il concerto è gratuito,  l’ingresso libero, l’occasione unica.
Alla fine del concerto, seguirà un buffet.

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.