Tendenze della sostenibilità

Idee sparse – Scattered ideas

4 Maggio 2017

Oggi questo Idee sparse raccoglie novità sulla sostenibilità ma anche notizie sulla meditazione e sul futuro delle biblioteche, spazi che amo molto.

Fonte: futurism.com

Immaginate una carta riscrivibile, il cui testo sparisce automaticamente dopo 5 giorni, pronta per essere usata un’altra volta, e poi ancora e ancora. Potrebbe ad esempio essere utilizzata per i quotidiani contribuendo a ridurre notevolmente l’utilizzo di materie prime.

Sono combattuta alla notizia di questi droni pollinatori; una sconfitta per la natura, una rassegnazione dell’uomo alla sparizione delle api, o un aiuto fino a quando i nostri amici insetti torneranno più numerosi?

La Apple si impegna a usare nei propri prodotti solo minerali riciclati, quindi non provenienti dalle miniere, e smettere di usare materiali tossici o rari. Qui l’articolo.

La città di Atlanta si è posta l’obiettivo di dipendere esclusivamente dalle energie rinnovabili entro il 2035, qui.

Cosa deve essere la biblioteca pubblica al tempo dei tablet? Il futuro della biblioteca, in questo articolo.

Chi medita lo fa per tantissimi motivi, generalmente per un benessere psicofisico immediato, ma non è facile iniziare, e infatti il segreto è quello di non mollare. Anche io faccio meditazione; all’inizio più cerchi di eliminare ogni pensiero dalla mente, più questa si riempie di immagini, liste di cose da fare, impegni da ricordare, idee per nuove ricette o articoli da scrivere, tutto l’opposto di quel che dovrebbe essere. Ci vuole tenacia, ma regala benessere, una maggiore capacità di concentrazione, resistenza alla fatica, e altri benefici anche soggettivi. Ma sembra che abbia addirittura il potere di modificare il nostro corpo. Avevo già letto qualche articolo sul potere della meditazione a livello di aumento del volume del cervello, ma ora ho trovato una base scientifica nel sito del Lazar Lab dell’Harvard University, che studia proprio l’impatto di yoga e meditazione sulle funzioni cognitive e comportamentali. Qui una lista di interessanti FAQ.

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.