Tendenze della sostenibilità

Idee sparse .- scattered ideas

24 Febbraio 2016

Mi è piaciuta molto la storia di questa ragazza e del suo modo di girare in bicicletta per il mondo.
Questa è secondo lei la nuova tendenza del viaggiare, dopo quella gambe-mezzipubblicivari-zaino-saccoapelo. Bello e puro il suo piacere nell’incrociare tante altre vite, giusto il tempo di un pranzo, di una tazza di te o di una notte di inaspettata ospitalità.

Qui un’infografica delle città più inquinate al mondo. Guardate che impressione i livelli di inquinamento delle città indiane rispetto ad esempio a Pechino o a Londra.

Un video per spiegare come mai 150.000 pinguini sono morti in Antartide. Nella marcia di 120 km alla ricerca di cibo, purtroppo moltissimi non ce l’hanno fatta, con conseguenze drammatiche per la colonia che da 160.000 è passata a sole 10.000 unità. In queste condizioni, la loro aspettativa di sopravvivenza non supera i 20 anni.


Tre modi per coinvolgere la dirigenza di un’azienda nel percorso di sostenibilità
. Sembra infatti che il contributo di queste figure abbia un ruolo chiave nel raggiungimento degli obiettivi di una strategia di sostenibilità; saranno quindi utili questi consigli a chi di questa categoria fa parte o chi è invece tra quelli che desidera il suo supporto.

Non  mi piacciono i selfie. In un periodo in cui imperversano, io non sopporto soprattutto i selfie con i personaggi famosi, quelli dei piedi a bordo piscina o su una spiaggia tropicale, con libro o cocktail, per non parlare di quelli in situazioni tra l’avventuroso e il pericoloso. Questo selfie però merita il suo spazio; è quello del rover Curiosity che da tre anni studia Marte. Ma come fa a farseli questi selfie?
Qui l’articolo sul Time, questo un articolo in italiano su Focus.

Non siate scaramantici, questo articolo non è la recensione di un libro sulla morte, ma sui 5 principali rimpianti delle persone che arrivano alla fine della loro vita. Semplice, quasi ovvio, comunque illuminante. Perché non è mai troppo tardi per cambiare qualcosa di noi stessi ed essere più felici.

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.