Esperienze ed impressioni

Venerdì, libri e giornata della memoria

25 Gennaio 2013

Oggi libri della memoria. Una memoria pesante, ma necessaria.
Due libri: L’albero di Anne e Rosa Bianca.

L’albero di Anne è poetico, le illustrazioni in bianco e nero con qualche macchia di colore sono struggenti nella loro essenzialità.

A partire dal 1940, era vietato:

AVERE UNA BICICLETTA

PRENDERE L’AUTOBUS E IL TRAM

CORRERE PRIMA DELLE 3 E DOPO LE 5

ANDARE IN PISCINA

GIOCARE A TENNIS O A HOCKEY 

FARE CANOTAGGIO

ANDARE AL CINEMA O A TEATRO

RIPOSARSI NEL PROPRIO GIARDINO DOPO LE 8 DI SERA

FREQUENTARE SCUOLE CHE NON FOSSERO EBREE

ANDARE DA PARRUCCHIERI CHE NON FOSSERO EBREI

USCIRE SENZA LA STELLA GIALLA CUCITA SUL VESTITO 

Rosa Bianca è la storia di una bambina che scopre da sola l’esistenza di un lagher e paga con la vita il suo istintivo desiderio di aiutare. Bellissime e vivide le illustrazioni.

L’albero di Anne, Irène Cohen-Janca – Maurizio A.C.Quarello, orecchio acerbo
Rosa Bianca, Roberto Innocenti, la Margherita Edizioni

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.