Esperienze ed impressioni

Venerdì, un libro

31 Agosto 2012

Ho letto questo libro e ho pianto. Questo non significa che faccia piangere la maggior parte delle persone che lo leggono, perché io ho la lacrima facile, ma posso assicurare che tocca corde profonde.

Il personaggio che ho preferito è Tom, uomo colto, riservato, onesto, preciso, che potrebbe aspirare ad una grande carriera ma cerca invece solo un posto tranquillo, e soprattutto lontano, che non riesce a trovare dentro di sé. Si dice che non si possa scappare dai propri incubi, ma Tom un posto così fortunatamente lo trova, in mezzo al mare, nel faro più remoto dell’Australia Occidentale. Gli incubi che lo tormentano sono quelli della guerra, combattuta in Francia, ma nel corso del libro si scoprono altre ombre se possibile ancora più profonde, e struggenti. Quest’uomo ritrova la speranza in questo luogo isolato, e in una donna che lo ama profondamente. Non è però questo il tema principale della storia, anche se le decisoni di quest’uomo segneranno tutta la vicenda, dandogli ulteriori responsabilità e peso da sopportare. E’ la storia di una gravidanza tanto attesa, di sogni infranti, e di un arrivo inatteso, in una barchetta che trasporta una bambina, e il cadavere di uno sconosciuto. E’ possibile soddisfare il proprio desidero di maternità sull’infelicità altrui? E anche se all’inizio si commette, “in buona fede”, un errore, come è possibile rimediare una volta scoperta la realtà e gestendo la miriade di relazioni e legami che nel frattempo si sono formati?

La storia di questo libro è incredibile. A metà settembre 2011 un’agenzia letteraria inglese lo invia a diversi editori del mondo e il 30 settembre, solo due settimane dopo, è già venduto in 25 paesi. In Italia è stato pubblicato a maggio di quest’anno e siamo già alla quarta edizione. Mi piacerebbe conoscerle meglio, queste dinamiche.

“La luce degli oceani” M.L. Stedman, Garzanti 

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.