Esperienze ed impressioni

Venerdì, la pagina di un libro

15 Giugno 2012

Arrivo affannata alla fine di questa intensissima settimana, che mi ha tenuta lontana dal blog e a rincorrere diverse scadenze. Ma è andata, ed è andata bene.

Oggi niente libro, mi limito a una pagina. Questo libro non compratelo, a meno che non abbiate una figlia o un figlio tra i 2 e i 4 anni che ama le principesse. Però questa idea è carina davvero. Ecco, se più storie per bambini anche solo provassero a scostarsi dalla consuetudine, quante belle idee ne potrebbero uscire, e quanto bene farebbe alle piccole menti per imparare a pensare e a creare.

La regina in bicicletta

C’era una volta una regina che non ne voleva sapere di andare in giro in carrozza. Lei si spostava soltanto in bicicletta. “Non è elegante, maestà! Che cosa diranno gli altri?” le sussurrava il re suo marito. “Non preoccuparti di che cosa dicono, tu ordina a tutti di viaggiare in bicicletta come me.” “Ma io non ho nessuna voglia di andare in bici: troppa fatica” replicava il re che era un po’ tondo e pigro.

L’unica cosa che stona è questa regina illuminata che ordina agli altri di fare come lei; meglio dare il buon esempio che ordinare, tanto se sei regina tanti ti seguiranno lo stesso. Però l’idea di mollare la carrozza, l’auto blu, i privilegi, è molto attuale.

Le 4 storie di re e regine, Lodovica Cima e Elena giorgio, Adriano Salani Editore

Tornerò la prossima settimana con alcune cose interessanti. Buon fine settimana!

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.