Esperienze ed impressioni

Venerdì, un libro…anzi tre

18 Maggio 2012

AL LUPO, AL LUPO!

Conosco una bambina a cui piacciono molto i lupi, e per lei il lupo non è cattivo, ma caro e buono. Nella letteratura infantile (e non solo), però, spesso il lupo è connotato da caratteristiche negative. Nei libri che presentiamo questa settimana, il lupo non sempre è buono, ma non muore come nelle favole tradizionali, non finisce squartato e piuttosto che cattivo, è simpatico, tenero, scaltro o un po’ imbranato.

APRITE QUELLA PORTA è meraviglioso. Nero, bianco e rosso, una nonnina tutta rughe e sorda, un lupo che le prova tutte per entrare. Il finale è geniale e sorprendente, nella sua semplicità.

Jacques Benoît, Aprite quella porta.

LA VERA STORIA DEI TRE PORCELLINI. Era ora. Era ora che a raccontare com’è andata veramente con le tre casette (quella di paglia, quella di legno e quella di mattoni), fosse il lupo.

Caro lettore,

deve esserci stato un equivoco di qualche sorta. Sono ormai passati anni da quando spiegai per la prima volta cosa accadde a quei tre piccoli porcellini e mi trovo ancora in gattabuia…E poi c’è stata quella ragazzina un po’ svanita con quel suo cappuccetto rosso. Ha visto la mia foto sul giornale e ha fatto su tutt’una storia con me che mi vestivo come la sua nonnina e la spaventavo con gli occhi grandi che ho e i denti grandi che ho. Folle.

Raccontato da Jon Scieszka Illustrato da Lane Smith, La vera storia dei tre porcellini 

SIGNORINA SI-SALVI-CHI-PU Ò . Provate anche voi a raccontare a un bambino la storia di Cappuccetto Rosso con la bimba monella e il lupo che ne deve sopportare di tutti i colori. Questa non è la storia di Cappuccetto Rosso, ma la bimba è quella della storia a rovescio, e il lupo anche. Per fortuna c’è la nonna.
Philippe Corentin, Signorina Si-salvi-chi-può

L’idea di fondo, comunque, è quella di cercare di scardinare storie che sono tali solo perché il tempo le ha tramandate così, idee mummificate, pensieri impolverati. Proviamoci.

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.