Luoghi e persone

Green mi piace

2 Marzo 2012

Riporto di seguito il comunicato stampa degli amici di EnergoClub sull’iniziativa alla scuola “Belzoni” di Padova che mi ha vista coinvolta in un paio di lezioni molto interessanti. Si tratta di un percorso di cambiamento che coinvolge studenti di tutta Europa: Young European, let’s take care of the planet. E qui i protagonisti sono proprio loro, che gli adulti si facciano da parte.

“GREEN MI PIACE”: STUDENTI DEL “BELZONI” DI PADOVA PROTAGONISTI DEL CAMBIAMENTO

Il percorso partecipato dei ragazzi farà tappa a Roma e poi a Bruxelles

Conferenza pubblica sabato 3 marzo a Palazzo Moroni 

Green mi piace ” è il titolo della conferenza pubblica che si terrà sabato 3 marzo (ore 9-13) presso Palazzo Moroni di Padova (Sala Anziani), a conclusione dell’omonimo percorso promosso da Informambiente – Settore Ambiente del Comune di Padova e curato da EnergoClub Onlus presso l’ ITC Geometri Belzoni (classi IIC e IID) nell’ambito del progetto internazionale ” Young Europeans let’s Take Care of the Planet ” (YECP).

Titolo che tradotto significa “Giovani Europei prendiamoci cura del pianeta”: invito accolto con impegno, volontà di confronto e fantasia dai giovani studenti del Belzoni, che hanno partecipato – in orario scolastico – a incontri e riflessioni sulle problematiche ambientali. Giovani che ora sono impegnati ad applicare quanto elaborato sia nella loro quotidianità, sia organizzando azioni di gruppo e presentando istanze al preside del loro istituto perché ottimizzi i consumi di risorse ed energia. Di questo, infatti, parleranno a Palazzo Moroni sabato 3 marzo, illustrando in prima persona quanto appreso e discusso: idee, intenzioni e soluzioni individuate per affrontare tematiche che danneggiano l’ambiente.

Ad eccezione dell’apertura dell’evento, che sarà curata da promotori e attori coinvolti nel progetto – Vincenzo Amato (Dirigente ITC G.Belzoni), Daniela Luise (Informambiente – Settore Ambiente Comune di Padova), Francesca Alvisi (ISMAR-CNR, Coordinamento nazionale YECP); Maria Teresa Bonato (ITC Geometri Belzoni), Sara Capuzzo e Valeria Pluti (EnergoClub Onlus) e Spartaco Vitiello (MED Media Education) – saranno proprio gli studenti a condurre i lavori . Illustreranno il percorso svolto in classe anche attraverso la proiezione di un videodiario e la presentazione della pagina Facebook “Green mi piace” attraverso la quale si propagherà il neonato Movimento dei ragazzi . Il focus della campagna di sensibilizzazione parte proprio dalle questioni critiche e dalle azioni concrete da loro individuate. Un esempio tra tutti: un’indagine conoscitiva, con approfondimenti e interviste, volta alla rimozione degli ostacoli culturali che condizionano l’utilizzo di carta sostenibile , e in particolare riciclata, nelle scuole.

I ragazzi condurranno poi la sezione “talk show” nella quale sottoporranno agli esperti spunti, quesiti, proposte concrete in tema di: ” Piano Aria” e acquisti verdi  ( Patrizio Mazzetto , Daniela Luise , Settore Ambiente Comune di Padova), energia ( Gianfranco Padovan , Presidente EnergoClub Onlus), adattamento ai cambiamenti climatici ( Piero Pelizzaro , Resp. Cooperazione internazionale Kyotoclub), edilizia sostenibile ed efficienza energetica ( Massimo Rossetti , IUAV, Università di Venezia), sviluppo sostenibile ( Francesca Alvisi , Ricercatrice ISMAR-CNR). Lo scambio coinvolgerà anche il pubblico in sala, perché obiettivo primario di “Green mi piace”, come di tutto il progetto YECP 2012, è quello di agire direttamente con la collettività, per migliorare le conoscenze sui temi ambientali e anche per sfatare alcune “leggende” che ostacolano l’acquisizione di comportamenti ecocompatibili, come dimostreranno proprio i ragazzi con il loro studio sull’utilizzo della carta riciclata.

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.