Esperienze ed impressioni

Otto settembre in Filanda

8 Settembre 2011

Riprendono gli appuntamenti culturali alla Filanda di Campocroce. Questa sera un concerto da non perdere, nella bellissima sala grande. Il concerto inizia alle 21; la serata, come sempre, si concluderà con una bicchierata.

Il quartetto “RELAZIONI EKTAR” nasce dall’incontro tra il duo formato da Szabolcs Szoke e Dániel Váczi, colonne portanti dello storico gruppo etno-jazz “Ektar” di Budapest, con gli italiani Francesco Socal e Stefano Ottogalli, musicisti attivi in ambito klezmer, jazzistico e contemporaneo. Szabolcs Szoke è il perno del progetto: musicista di fama internazionale, è compositore di tutti i brani e virtuoso di particolari strumenti ad arco orientali come la Gadulka. In duo col sassofonista Dàniel Vaczi ha realizzato il CD “Città di carta”, fortemente ispirato a Venezia.
Il quartetto propone una musica raffinata e ricercata dove interplay, improvvisazione, e i suoni ancestrali degli strumenti di Szabolcs giocano un ruolo fondamentale. Gli ultimi concerti sono stati inoltre impreziositi ed arricchiti dalla collaborazione con il grande trombettista David Boato.

Potresti essere interessato anche

Nessun Commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.